domenica 27 Settembre, 2020 - 6:14:03

Intitolazione a Nadia Toffa in nuovo reparto di Oncoematologia Pediatrica del SS. Annunziata di Taranto

 

Venerdì 20 dicembre, ore 10, nell’Auditorium del Padiglione Vinci.

Si svolgerà venerdì 20 dicembre, alle ore 10, nell’Auditorium del Padiglione Vinci dell’Ospedale SS. Annunziata di Taranto, la cerimonia di intitolazione del nuovo reparto di Oncoematologia Pediatrica a Nadia Toffa, giornalista e conduttrice televisiva scomparsa prematuramente lo scorso agosto.

Cittadina onoraria di Taranto e autrice di numerosi servizi televisivi sulla situazione ambientale della città, è stata anche testimonial della campagna di vendita solidale delle magliette con la scritta “Ie jesche pacce pe te” (io esco pazzo per te), attraverso la quale fu raccolta la somma di oltre 500mila euro destinata a rafforzare il reparto di Oncoematologia Pediatrica.

Alla cerimonia interverranno il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e la famiglia di Nadia Toffa, il Sindaco Rinaldo Melucci e il Presidente della Provincia Giovanni Gugliotti, il Direttore Generale dell’Asl Taranto, Avv. Stefano Rossi, il primario del reparto dott. Valerio Cecinati, la promotrice della raccolta firme per l’intitolazione Alessandra Marotta. Vi sarà anche la partecipazione dei rappresentanti delle associazioni che operano nel reparto e che contribuiscono quotidianamente al sostegno dei bambini ricoverati e delle loro famiglie, in particolare l’associazione “Arcobaleno nel Cuore” e “Gli amici del Minibar” che hanno collaborato con Nadia Toffa alla raccolta fondi.

Saranno inaugurate quel giorno le nuove stanze del reparto che andranno a potenziare i servizi esistenti e verrà scoperta la targa commemorativa.

La cerimonia è aperta al pubblico sino a esaurimento posti in sala. Coloro i quali non potranno accedere nell’Auditorium avranno la possibilità di seguire l’intera manifestazione via streaming attraverso i canali istituzionali della Regione Puglia.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Conferita all’artista Pietro Palummieri la Cittadinanza Benemerita

Il Consiglio Comunale di Maruggio, nella persona del sindaco Alfredo Longo, ha conferito questa mattina …