martedì 26 Marzo, 2019 - 13:11:54
Home > Primo Piano > La Puglia dice basta: al bando la plastica monouso dalle spiagge

La Puglia dice basta: al bando la plastica monouso dalle spiagge

Stop alla plastica in spiaggia. La Regione Puglia detta nuove regole per evitare che i lidi pugliesi, pubblici e privati, e il mare vengano trasformati in pattumiera.

La Puglia anche questa volta è all’avanguardia. Siamo la prima regione in Italia a rinunciare alla plastica per salvare la bellezza del nostro mare. È il nostro contributo per il Venerdì del Futuro che anche domani mobiliterà i ragazzi in tutto il mondo nella sfida contro il cambiamento climatico che sta ipotecando il futuro di tutti“.

Lo ha detto l’assessore regionale al Bilancio con delega al demanio marittimo, Raffaele Piemontese, al termine della riunione svoltasi venerdì scorso   con i rappresentanti dei sindacati dei balneari e delle associazioni ambientaliste per il confronto sull’ordinanza balneare 2019.

Oggi, d’intesa con il presidente Emiliano, ho proposto ai rappresentanti degli stabilimenti balneari, che hanno condiviso all’unanimità, la decisione di dire stop, sin da questa stagione estiva, alla plastica sui nostri lidi, a favore invece di materiale compostabile e monouso. È un risultato prezioso per l’equilibrio futuro del nostro ambiente marino. Siamo orgogliosi di poter mettere questo altro tassello in una Puglia sempre più green e ambientalista. Con questa ordinanza – ha concluso Piemontese – la Puglia anticipa di due anni l’attuazione della direttiva comunitaria che vieterà dal 2021 l’utilizzo della plastica monouso. È un bel traguardo per spiagge sempre più sostenibili dal punto di vista ambientale“.

 

Alcune immagini pubblicate in questo sito sono state attinte nel web dai motori di ricerca. Non sono state utilizzate immagini taggate. Nei casi in cui non siamo stati in grado di menzionare la fonte, l’eventuale titolare di diritti di copyright è pregato di contattarci, provvederemo immediatamente alla rimozione ai sensi delle leggi vigenti.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Sabato 30 e domenica 31 marzo.“I riti, i ritmi e la geometria sacra: dalle cattedrali ai gioielli arcaici”. A Manduria due incontri con Claudio Lanzi, e poi cena con l’autore

Sabato 30 e domenica 31 marzo a Manduria si svolgeranno due incontri con lo studioso …