lunedì 30 Novembre, 2020 - 8:04:28

Le Cantine Soloperto in trasferta alla Maratona di New York.

MANDURIA – Il Primitivo di Manduria doc delle Cantine Soloperto in trasferta a New York. L’azienda manduriana esporrà il nettare di bacco nella Grande Mela in occasione della Maratona di New York. L’iniziativa è partita dal Consorzio Export “Sapori e Profumi della Terra di Puglia”, realizzato dalla Cia di Taranto, che ha l’obiettivo di promuovere all’estero le tipicità agro alimentari del Grande Salento. .
Questa volta sarà presente in occasione della maratone newyorkese insieme a “Casa Italia”, la struttura tecnica delegata dalla federazione Italiana di Atletica per la promozione del Made in Italy attraverso le manifestazione sportive più importanti. Soloperto sarà presente con le bottiglie del tradizionale Primitivo di Manduria doc 14°, etichetta che rappresenta al meglio l’azienda e il territorio in cui si produce primitivo.

«Con orgoglio abbiamo accettato l’invito del Consorzio – spiegano Ernesto e Sabrina Soloperto – per rappresentare il nostro vino all’estero. Si tratta di una grande occasione per il Made in Italy e per la nostra azienda. Quella di New York – aggiungono i due titolari dell’azienda – è una grande vetrina di qualità soprattutto perché in questa realtà la cultura del cibo e del bere italiano si sta facendo sempre più strada. I nostri prodotti sono sempre più apprezzati».

Il Primitivo Soloperto accanto ad altri prodotti (olio) locali, saranno esposti e degustati nel villaggio maratona del Jacob Javits Convention Center di Manhattan. Una full immersion dal 4 al 6 novembre alla conquista dei palati della Big Apple e dei tanti visitatori provenienti da ogni parte del mondo.

www.agoramagazine.it

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Lo sfogo: questa è la parte (poco umana) di Maruggio che non mi piace

Cari amici, a Maruggio è sempre festa! Nonostante la pesante cappa che sta sulla nostra …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.