lunedì 14 Ottobre, 2019 - 14:56:48
Home > La Voce > Locali > Lizzano (Ta): Scoperta discarica abusiva. I Carabinieri denunciano un lizzanese di 58 anni.

Lizzano (Ta): Scoperta discarica abusiva. I Carabinieri denunciano un lizzanese di 58 anni.

DISCARICA LIZZANOLIZZANO (TA) – Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Lizzano, hanno sottoposto a sequestro un appezzamento di terreno, adibito a discarica abusiva, di circa 5.700 mq sito in contrada “Sferra Cavalli”, agro del comune di Lizzano.
Il lotto di terra, regolarmente recintato e chiuso mediante un portone metallico, è stato individuato grazie al supporto di un’unità di volo del 6° Elinucleo dei Carabinieri di Bari Palese, che nel giorno di ferragosto, ha operato in questa provincia.
I militari operanti, hanno constatato che all’interno del sito, erano stati raccolti e accantonati nel tempo diversi rifiuti speciali e pericolosi tra i quali: batterie di autoveicoli, pneumatici, materiale di risulta, parti in ferro arrugginito, termosifoni, vasche da bagno, bidoni in ferro ecc., nonché diverse parti meccaniche e di carrozzeria di autoveicoli.
Al termine degli accertamenti, la discarica è stata sottoposta a sequestro e il gestore, un 58enne lizzanese, nonché figlio del proprietario del terreno, è stato denunciato in s.l. alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto per ricettazione e raccolta e miscelazione di rifiuti non autorizzata.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Racconto Eduardo de Filippo. Un personaggio inquieto della vita in teatro a 35 anni dalla morte e verso i 120 anni dalla nascita

“Voi sapete che io ho la nomina (non di senatore, per carità) che sono un …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.