giovedì 18 Luglio, 2024 - 13:06:51

Manduria – Ginosa 1-0: Cavaliere spinge i biancoverdi in vetta alla classifica

E’ un Manduria che sa soffrire e che porta a casa la terza vittoria consecutiva in campionato, contro un Ginosa organizzato e ben messo in campo dal neo tecnico Giuseppe Passariello. La decide Davide Cavaliere in avvio di partita, con un diagonale preciso che non lascia scampo a Pizzaleo.

I biancoverdi quasi al completo, out per infortunio D’Ettorre come già annunciato alla vigilia, l’ultima defezione prima della gara è il forfait di capitan Maraglino. Volano in testa alla classifica con nove punti in tre partite, a braccetto con l’Ugento. Undici gol fatti e zero subiti, la squadra di mister Salvadore è l’unica a non aver ancora incassato reti nel girone.

La partita

Il Manduria parte subito forte e trova il vantaggio al 6’ con un diagonale di Davide Cavaliere. Per il bomber brindisino è il quinto centro in campionato. Il Ginosa risponde subito con Genchi, ma nel duello tra numeri nove, ci pensa Coletta a mettersi di traverso. I biancoverdi si riaffacciano dalle parti della formazione ospite con una conclusione da fuori area di Quarta, sporcata in corner da Pizzaleo. Ancora Manduria in proiezione offensiva con Munoz che chiude un triangolo, ma la sua conclusione scheggia la traversa. Nuova chance per Cavaliere che raccoglie un cross dalla destra, il suo tiro è imprecisa.

La gara sembra gradevole, ma il flusso della pioggia aumenta a dismisura e al 36’ del primo tempo, il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi e sospende la gara causa maltempo per mezz’ora. Dopo i controlli di rito con i due capitani al seguito, l’arbitro ordina la ripresa della partita. Il Ginosa riparte con il piglio giusto e crea densità in area biancoverde. Maroto prova al minuto 25 dalla distanza e guadagna un corner. Al 27’ il Ginosa resta in dieci per doppia ammonizione comminata a Richella.

Nonostante l’inferiorità numerica, i ragazzi di Passariello ci provano più volte sui calci piazzati. Il Manduria resta a protezione della propria metà campo e subisce l’iniziativa ospite. Sui piedi di Castro la ripartenza per mettere in ghiaccio la gara al 45’, ma il suo diagonale non inquadra lo specchio e poi Cavaliere un minuto dopo spara alto. Vani gli ultimi tentativi del Ginosa che in dieci uomini ha tenuto testa al furore agonistico del Manduria. Domenica prossima, i biancoverdi andranno in trasferta contro il Novoli, già incontrato per ben due volte in coppa Italia in questo avvio di stagione.

Le formazioni

Manduria
Coletta, Quarta (15’ Lopez), Bocchino, Cicerello, Aquaro, Linares, Tondi (20’ Rapio), Maroto, Espinar, Cavaliere, Munoz (22’ Castro).

Ginosa
Pizzaleo, Cimarrusti, Patronelli, Partipilo, Chiochia, Pinto, Verdano (9’st Fede,) Camporeale (Hysaj), Genchi, Richella, Gatto (9’st Lovecchio).

Reti: 1-0, Cavaliere 6’ del primo tempo (M)
Ammoniti: Richella (G), Chiochia (G), Genchi (G), Castro (M).
27 espulso Richella per doppia ammonizione.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

UG Manduria Calcio. Salvadore: “Bravi e cattivi nel portarla a casa. Maraglino? Lo aspettiamo per abbracciarlo”

  Il Manduria cala il tris, vince la terza partita consecutiva e chiude il primo …