sabato 06 Marzo, 2021 - 12:59:11

San Giorgio Jonico: sfruttamento di manodopera in nero, sospesa un’attività commerciale.

San Giorgio Jonico: sfruttamento di manodopera in nero, sospesa un’attività commerciale.

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio Jonico, unitamente a personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro, nell’ambito di un controllo del territorio finalizzato alla repressione delle violazioni in materia contrattuale, di salute e sicurezza del lavoro, hanno sospeso un’attività commerciale adibita alla ristorazione.

Durante gli accertamento, è emerso l’impiego di quattro lavoratori in nero, per i quali il responsabile dell’esercizio non ha mai comunicato al competente Centro territoriale per l’impiego l’assunzione per l’avvio al lavoro.

Nei confronti del datore del lavoro, oltre alla sospensione immediata dell’attività commerciale, sono state commiate sanzioni amministrative per quasi 9.200 euro.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

  Lawrence Monsanto Ferlinghetti, comparso recentemente, è una linea che diventa interlinea tra ricerca, tradizione …