sabato 05 Dicembre, 2020 - 3:06:07

Il sindaco Giuseppe Ecclesia eletto  Presidente dell’Unione dei Comuni. La vicepresidenza affidata ad Alfredo Longo sindaco di Maruggio

terra

Col voto unanime dei presenti, nell’Assemblea del 2 Agosto ultimo scorso, il Sindaco di Pulsano, Avv. Giuseppe Ecclesia è stato eletto Presidente dell’“Unione dei Comuni Terre del Sole e del Mare”, organismo sovracomunale di cui fanno parte i Comuni di Avetrana, Fragagnano, Leporano, Lizzano, Mareggio, Pulsano, Torricella.

Dopo la convalida dei nuovi Sindaci e Consiglieri dei Comuni di Avetrana, Fragagnano e Torricella, in seno all’Assemblea si è proceduto all’elezione del nuovo Presidente il cui documento programmatico era già stato ampiamente sottoscritto.

Il neo presidente Ecclesia dichiara: “Sono particolarmente onorato dal mandato ottenuto attraverso l’unanime consenso dell’organo assembleare. Un risultato che mi spinge verso un grande impegno teso ad assicurare ai Comuni membri dell’Unione, quei servizi per i quali la stessa Unione è sorta dieci anni fa e soprattutto teso ad esaltare le potenzialità di questo straordinario soggetto giuridico. Non vi è dubbio, infatti, che la particolare articolazione territoriale dell’Unione, collegando i territori, che si sviluppano lungo la costa che va da Leporano ad Manduria-Avetrana, costituisce l’asse portante dell’intera fascia orientale della provincia di Taranto. Accanto ai servizi già assicurati dall’Unione, come la struttura Paesaggio, i servizi ex U.M.A., il servizio di refezione scolastica, l’organismo indipendente di valutazione e l’attività di marketing territoriale, occorre ora potenziare l’attività di programmazione che deve essere caratterizzata necessariamente da una logica e da una visione strategica. Occorre dunque andare al di là del campanile e pianificare il territorio nella sua concezione più ampia. E’ la nuova frontiera della politica, imposta sempre più dai nuovi sistemi di finanziamento, una sfida che necessita di un impegno congiunto. Proprio per questo, così come da tempo sollecitato, istituiremo tre commissioni assembleari che avranno il duplice compito di coadiuvare la giunta dei Sindaci e di coinvolgere la stessa Assemblea nell’attività di pianificazione. Le commissioni sono: affari generali e sociali; lavori pubblici ed ambiente e pianificazione del territorio; cultura, turismo e marketing territoriale. Ringrazio l’Assemblea per la fiducia che mi è stata accordata ed in particolare i colleghi Sindaci Alfredo Longo di Maruggio, nominato Vicepresidente, Dario Macripò di Lizzano, Angelo D’Abramo di Leporano, Antonio Minò di Avetrana, Michele Schifone di Torricella e Giuseppe Fischetti di Fragagnano con i quali avvierò questa nuova fase amministrativa già da subito proiettata verso importanti progetti come quello relativo alla litoranea interna Taranto-Avetrana (Ex Regionale 8) e il nuovo bando del MIBACT (Ministero dei Beni Culturali), così come un ringraziamento sento di rivolgere al Segretario Generale Antonio Mezzolla e al Dott. Aldo Marino, Responsabile degli Affari Finanziari. Sono certo che il mare cristallino, le splendide dune, le campagne rigogliose dell’entroterra, i sapori e profumi del nostro territorio, la nostra storia, le nostre tradizioni sapranno animare vivamente il percorso che ci attende, amplificando l’orgoglio di appartenenza a questo straordinario territorio”.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.