mercoledì 23 Settembre, 2020 - 19:58:09

Taranto – Esasperato dai rumori di un cantiere, 40enne minaccia i lavoratori con una pistola per farsi giustizia da solo

Rumori cantiere taranto  - minaccia Taranto – I militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Taranto hanno deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica un 40enne tarantino incensurato per minaccia e porto abusivo di armi. F.A., operaio metalmeccanico, esasperato dai rumori molesti e dalla polvere provenienti dal limitrofo cantiere edile, relativo alla realizzazione dell’asse viario “Taranto – Avetrana”, aveva deciso di farsi giustizia da solo. Così, forte delle sue ragioni, al fine di salvaguardare la propria quiete e quella dei suoi cari, aveva preso la propria pistola calibro 9×21, regolarmente detenuta, e si era recato dagli operai, minacciandoli di cessare definitivamente le attività.

13 08 03 92!10 02

L’intervento di una pattuglia automontata dell’Aliquota Radiomobile ha evitato conseguenze ulteriori. Tempestivamente raggiunto, bloccato e disarmato, l’uomo è stato portato negli uffici della caserma “Ugo De Carolis”, su viale Virgilio, per completare gli accertamenti di polizia. Seguito perquisizione domiciliare, i militari operanti hanno altresì sequestrato una pistola a salve calibro 8, un fucile da caccia calibro 12 e 50 cartucce calibro 9×2.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Conferita all’artista Pietro Palummieri la Cittadinanza Benemerita

Il Consiglio Comunale di Maruggio, nella persona del sindaco Alfredo Longo, ha conferito questa mattina …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.