mercoledì 20 Gennaio, 2021 - 14:26:29

Undici persone denunziate dalla Guardia di Finanza per illecita percezione di contributi a Maruggio, Manduria, Sava e Lizzano

MANDURIA – Militari della tenenza di Manduria hanno eseguito numerosi controlli in materia di prestazioni sociali agevolate mirati ad accertare l’indebita percezione da parte di cittadini dell’area messapica di contributi economici erogati a vario titolo da comuni ed altri enti pubblici.

Gli accertamenti hanno riguardato la veridicita’ delle istanze presentate per l’ottenimento delle misure di sostegno al reddito familiare spettanti ai cittadini sulla base della loro manifesta condizione economica e sociale.

I controlli eseguiti nei confronti dei beneficiari delle provvidenze pubbliche hanno permesso di accertarne l’effettiva condizione economica che, in taluni casi, e’ risultata ben differente da quella autocerificata dagli stessi nelle dichiarazioni sostitutive uniche e nei modellO ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente).

Le irregolarita’ accertate riguardano l’omessa indicazione dei redditi percepiti e/o del patrimonio mobiliare ed immobiliare relativo al nucleo familiare del beneficiario.

L’attivita’ ispettiva condotta dalle fiamme gialle ha determinato la denunzia all’autorita’ giudiziaria di undici persone per violazione dell’art. 316-ter del codice penale (indebita percezione di erogazioni a danno dello stato) ed ha permesso l’attivazione delle misure finalizzate al recupero delle somme indebitamente sottratte agli enti pubblici.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Centenario del PCI, una pagina di microstoria di Fiorella Lomartire

Riceviamo e pubblichiamo questo articolo di  una nostra lettrice. Desidero raccontare, molto semplicemente, alle nuove …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.