mercoledì 22 Gennaio, 2020 - 15:49:51
Home > La Voce > Provincia e Regione > Università, tecnici esibiscono busta paga da mille euro

Università, tecnici esibiscono busta paga da mille euro

LECCE – Come già annunciato in assemblea, il personale tecnico amministrativo dell’ateneo salentino ha deciso di esprimere il proprio dissenso prima dell’inizio dei lavori del Senato accademico. Vivace e partecipato sit-in questa mattina nel portico del rettorato: cartelli alla mano con i diritti da parte loro lesi e sventolando simboliche buste paga da mille euro, hanno atteso l’arrivo del direttore amministrativo Emilio Miccolis, il quale però non si è fermato per un confronto e si è recato direttamente in Senato.

Ad ascoltare i lavoratori, capeggiati dal loro rappresentante in Senato Bruno Martina, è stato il rettore Domenico Laforgia, il quale però sostanzialmente non condivide i motivi delle rimostranze e le interpreta come una “battaglia pretestuosa e irrazionale”. Di fronte alla richiesta di maggiori occasioni di contrattazione, convocate ogni3/4 mesi, il rettore ha fatto presente come l’ultima sia stata disertata da parte dei sindacati, non accogliendo quindi il segnale politico che quel gesto intendeva dare. Lo scontro sui contenuti dello Statuto dell’università riguardante specificatamente il personale tecnico amministrativo non ha trovato esito positivo, e le preoccupazioni dei dipendenti restano.

Un’apertura invece si è avuta sul problema della formazione del personale, attuata in modo non uniforme secondo il pensiero dei lavoratori, secondo necessità secondo il rettore, che si è in ogni caso impegnato nel verificare secondo quali criteri l’attivazione dei corsi venga comunicata agli interessati. Anche per quanto riguarda le conseguenze della recente federazione delle università del Sud in un sistema unico, si è aperto uno spiraglio di dialogo, essendo ancora il progetto in fase embrionale e in via di definizione.

Non finisce qui: se le richieste di partecipazione e trasparenza rivendicate non saranno tenute adeguatamente in considerazione, è intenzione dei lavoratori continuare ad opporsi, e già per il 26 Ottobre, giorno di riunione del Consiglio di Amministrazione, sono previste ulteriori iniziative.

Simona Apollonio LeccePrima.it

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Castello di Roccaforzata

    Già alcuni documenti risalenti all’ultimo periodo della dominazione angioina parlano dell’esistenza di un …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.