mercoledì 20 Ottobre, 2021 - 5:45:52

9/10/2016 –  A Sava la terza edizione della “Giornata del Camminare”

giornata-camminare1

Oggi le città vivono una dipendenza dall’automobile privata ancora troppo alta, con tutto quello che ne consegue in termini di sicurezza per i cittadini e per gli elevati livelli d’inquinamento atmosferico. Una città sempre più camminabile aumenta di molto il livello di vivibilità soprattutto a vantaggio dei soggetti più deboli come i bambini o gli anziani.

Ogni anno la Federtrek con la “Giornata Nazionale del Camminare” chiede alle Istituzioni di ogni livello, alle scuole, alle associazioni e ad ogni singolo cittadino di farsi carico di importanti iniziative promozionali che, in modo creativo, possano far crescere la cultura del camminare.
Città più a misura di pedone permettono anche la crescita di un turismo slow, maggiormente attento all’apprezzare i siti storico-culturali che si trova a visitare. Un cittadino che lascia la propria auto per vivere l’esperienza stimolante e benefica del camminare determina un cambiamento del proprio stile di vita anche quando si trova ad organizzare un viaggio ed è per questo che la “Giornata del Camminare” nasce dalla dimensione urbana ma si diffonde anche alla promozione del turismo escursionistico con particolare riguardo alla fruibilità delle aree protette.

Domenica 9 Ottobre 2016, per il terzo anno consecutivo, l’A.S.D. “Terra Nostra” di Sava (Ta) e l’A.P.S. “Play your Place” di Maruggio (Ta) aderiscono alla “Giornata del Camminare”, e dopo le due edizioni svoltesi in territorio maruggese, stavolta la passeggiata si terrà a Sava (Ta), alla scoperta del paesaggio delle Contrade Tima, Celina e Agliano.

Numerose le collaborazioni per l’organizzazione della manifestazione: assieme alla “Pro Loco Sava” ci saranno anche i referenti dell’ “ArcheoClub” di Carosino (Ta) e del G.A.L. “Terre del Primitivo”. L’evento è patrocinato dal Comune di Sava (Ta).

Appuntamento, quindi, a Domenica mattina: si parte dalle Cantine Pichierri – sulla Strada Statale 7 ter – e ci si ritrova tutti alle 8.30.
Al ritorno, presso lo stabilimento vinicolo, ai partecipanti sarà offerta una degustazione di vini e prodotti tipici.

Il percorso è lungo circa 5 km (A/R) e non presenta particolari difficoltà. La partecipazione alla camminata è gratuita.

Si consiglia di equipaggiarsi con abbigliamento comodo, cappellino per ripararsi dal sole, acqua a sufficienza ed eventualmente anche di fotocamera.

Per informazioni contattare il numero: 329.6916914

È gradita, ma non obbligatoria, la prenotazione. Le Associazioni non rispondono di eventuali danni o persone partecipanti all’evento.

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Ordine degli Avvocati di Taranto: Fedele Moretti lascia il posto di consigliere e la carica di Presidente

È prevista nella mattinata di oggi la sottoscrizione, da parte dell’avv. Fedele Moretti e delle …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.