venerdì 01 Marzo, 2024 - 22:55:00

“Beniamino. Il sorriso della città”: Una Mostra Fotografica di Anna Fedorova ad Avetrana

Il 15 dicembre, presso la sala consiliare del Comune di Avetrana, avrà luogo un evento straordinario che celebra la vita, la diversità e la comunità locale. L’Associazione Rilanciamo Avetrana Insieme, con il patrocinio dell’Unità Pastorale S. Giovanni Battista e del Comune di Avetrana, presenta con orgoglio la mostra fotografica “Beniamino. Il sorriso della città” curata dalla talentuosa fotografa Anna Fedorova.

Il Concept: Beniamino, un Simbolo di Amore e Accoglienza

Attraverso il progetto “Beniamino. Il sorriso della città”, Anna Fedorova ci regala una visione unica della vita di un adulto straordinario con la sindrome di Down. Beniamino, con il suo contagioso sorriso, è diventato un punto di riferimento affettuoso per l’intera comunità di Avetrana. La mostra mira a raccontare la straordinaria storia di questo individuo, che ha trasceso le barriere della sindrome di Down per diventare un simbolo distintivo della città.

Beniamino è più di una persona, è il riflesso dell’identità di Avetrana stessa. Rappresenta l’abilità della città e dei suoi abitanti di accogliere chiunque in comunità. Attraverso il linguaggio fotografico chiaro e empatico di Anna Fedorova, il progetto mette in luce il valore universale di una vita umana singola.

Il Viaggio Internazionale di “Beniamino”

Il progetto ha già fatto il suo debutto a livello internazionale a Colonia, Germania, durante la mostra “Supernova”, che ha visto la partecipazione di artiste internazionali. Ora, è il momento di riportare a casa questo toccante progetto. La mostra sarà composta da circa 30 fotografie, suddivise in due tematiche: una più sociale e l’altra intima, che ritrae il delicato rapporto di Beniamino con suo padre, Oreste. Inoltre, un breve documentario con interviste ai compaesani offrirà uno sguardo approfondito sulla vita di Beniamino.

La Presentazione: Un Momento di Riflessione e Celebrazione

La presentazione della mostra il 15 dicembre presso la sala consiliare vedrà la partecipazione di figure significative, tra cui la stessa Anna Fedorova, il presidente di Rilanciamo Avetrana Insieme, il parroco dell’Unità pastorale San Giovanni Battista, il sindaco di Avetrana e la curatrice della mostra Supernova in Germania.

Inaugurazione e Dettagli Pratici

L’inaugurazione della mostra si terrà il 17 dicembre 2023 alle ore 19.30 presso la chiesa Madre ad Avetrana, ingresso corte Latrona. La mostra sarà aperta al pubblico nei giorni 17, 23, 26 dicembre 2023 e 1, 6, 7 gennaio 2024, dalle 19.30 alle 23.00, con due ingressi: uno in corte Latrona e l’altro in piazzetta Chiesa 1, chiesa Madre attraverso la zona del Presepe.

L’Artista dietro l’Obiettivo: Anna Fedorova

Anna Fedorova, nata a Mosca nel 1981 e residente ad Avetrana dal 2012, è una fotografa professionista specializzata in shooting di oggetti e cibo. Il suo approccio documentaristico mette in risalto la bellezza individuale di ogni soggetto, offrendo uno sguardo autentico e umano alla sua opera.

La mostra “Beniamino. Il sorriso della città” promette di essere un’esperienza coinvolgente, toccante e ricca di emozioni, invitando la comunità di Avetrana e i visitatori a celebrare la forza dell’amore e dell’accoglienza attraverso l’obiettivo sensibile di Anna Fedorova.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

giovane nudo in viale Aldo Moro a Manduria

Episodio insolito a Manduria: Giovane nudo sotto la pioggia, trasferito in ospedale per trattamento psichiatrico

MANDURIA, 29 FEBBRAIO 2024 – Nella città messapica, precisamente in viale Aldo Moro, si è …