giovedì 26 Novembre, 2020 - 2:57:38

Come eravamo… Campomarino

campomarino«Raggiungo il nostro porto non per imbarcarmi sulla Pequod del capitano Achab, il caparbio cacciatore di Moby Dick, ma per guardare il mare dal “braccio sinistro” del vecchio porticciolo “lontano dalle sofferenze meschine e dalle gioie mediocri degli uomini”…

Il porto di Campomarino costituirà per noi maruggesi il più “grande” problema del XXI secolo. I nostri leader politici non possono sapere che un giorno… la Torre Moline S.p.A. e il Comune di Maruggio si uniranno in matrimonio…
I bagnanti ritratti in questa foto degli anni ’70 ignorano che da lì a poco in questo specchio acqueo nascerà il “colosso del secolo”: il porto dei ricchi turisti “mordi e fuggi”.»

(Brani tratti dal libro di Tonino Filomena “Nel ventre della Balena Bianca”)

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Bollettino epidemiologico Regione Puglia del 19 novembre 2020

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.