sabato 15 Dicembre, 2018 - 15:55:23
Home > Cultura e Eventi > Eventi > Domenica 23 settembre, inaugurazione del muro dedicato a Guglielmo Minervini: un politico “generativo”

Domenica 23 settembre, inaugurazione del muro dedicato a Guglielmo Minervini: un politico “generativo”

Arci Calypso Sava è una associazione nata circa dieci anni fa per essere centro di aggregazione giovanile e di promozione culturale. In questi anni sono state numerose le attività che il circolo si è impegnata a promuovere, tutte però con un comune denominatore: la cultura. Arci Calypso ha organizzato e ospitato diversi live, presentazioni di libri, contest fotografici, spettacoli teatrali, seminari, corsi di inglese, estemporanee e mostre d’arte e molto altro, con l’obiettivo di coinvolgere i giovani del territorio sensibilizzandoli alla cultura in ogni sua forma.

Durante la seconda edizione dell’ Urban Art Actions Festival, tenutosi a metà giugno, in cui i writers dipingevano le mura interne di via Macello, è nata l’esigenza di dedicare una facciata esterna a un politico pugliese scomparso poco più di due anni fa. Il ritratto di Guglielmo Minervini con una sua famosa citazione sono stati scelti da Arci Calypso per ringraziare un uomo che, con il suo impegno nelle politiche giovanili e con i suoi ideali, ha mantenuto alta la speranza di una Puglia migliore e per tenere sempre a mente quelle sue parole, non limitandosi al suo ricordo, ma cercando di guardare al futuro rappresentando al meglio il suo pensiero. E’ proprio questo quello che un’associazione di giovani volontari come Arci Calypso si auspica.

Guglielmo Minrvini, dopo essere stato il sindaco di Molfetta per due mandati, viene eletto nel 2005 consigliere e assessore regionale fino alla sua morte nell’agosto del 2016. Nei suoi dieci anni di assessorato, Minervini è ricordato per il bando per il riuso sociale dei beni confiscati alla mafia, la riorganizzazione degli uffici regionali e soprattutto per il programma “Bollenti spiriti” che ha promosso la formazione e l’avvio al lavoro per migliaia di ragazzi pugliesi e ha permesso al nostro paese di dare vita a quello che oggi chiamiamo come “Laboratorio Urbano Ex Macello”.

Domenica 23 settembre alle ore 19.00, all’inaugurazione del muro dedicato al politico pugliese interverranno Fondazione Guglielmo Minervini, Arci Puglia , Comitato Arci Taranto e le autorità locali. A seguire si potrà visitare il Laboratorio Urbano e la sede Casa Calypso, dove verrà offerto un buffet.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fotonotizia: Fulmine si abbatte su abitazione sulla Maruggio-Manduria

Un Fulmine si è abbattuto nella notte  su un’abitazione sulla Maruggio Manduria subito dopo la …