martedì 13 novembre, 2018 - 2:20:23
Home > La Voce > Locali > Folla di curiosi davanti caserma carabinieri di Manduria

Folla di curiosi davanti caserma carabinieri di Manduria

MANDURIA – Una folla di curiosi si è radunata da circa due ore davanti la caserma dei carabinieri di Manduria. All’interno si trovano Michele Misseri e la figlia Sabrina che in questo momento, con molta probabilità, sono a confronto davanti agli inquirenti che indagano su questa vicenda. Infatti, nella caserma dei carabinieri oltre alle due citate persone vi sono anche il colonnello Giovanni Russo, comandante del reparto operativo dei Carabinieri di Taranto, il capitano Luigi Mazzotta, comandante della Compagnia carabinieri di Manduria, il sostituto procuratore Mariano Buccolieri, e da qualche minuto anche il procuratore aggiunto Pietro Argentino. Questa mattina all’alba gli investigatori erano arrivati in via Deledda per un sopralluogo nella cantina dove lo zio Michele Misseri ha confessato di aver ucciso la nipote Sarah. Al termine degli accertamenti del Reparto investigazioni scientifiche dell’Arma dei carabinieri, l’uomo è stato trasportato nei pressi del casolare dove, secondo quanto lui stesso ha raccontato, avrebbe usato violenza nei confronti della giovane nipote. Al termine dei sopralluoghi l’uomo è stato portato presso la caserma carabinieri di Manduria dove, intanto, i militari dell’Arma avevano trasferito anche Sabrina Misseri. Questo interrogatorio, a cui è sottoposta Sabrina potrebbe dare la svolta alle indagini. Per la prima, infatti, dal 26 agosto, Sabrina Misseri non è ascoltata più da sola ma viene ascoltata con l’ausilio di un legale, e questo farebbe pensare che la stessa potrebbe essere iscritta nel registro degli indagati.

Virgilio Notizie

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

A 550 anni dalla nascita di Nicolò Machiavelli si rilegge Il Principe in un prestigioso studio curato Micol Bruni

“IL PRINCIPE. Il Machiavelli di un secolo di mezzo“: un grande libro per un grandissimo …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.