domenica 27 Settembre, 2020 - 18:02:31

Il granaio, inaugurazione della biblioteca per ammalati e visitatori del reparto nefrologia del Giannuzzi

Gianni Vico dei Cantacunti
Gianni Vico dei Cantacunti

MANDURIA – L’unità operativa di Nefrologia dell’ospedale di Manduria inaugurerà questa sera una biblioteca per malati e visitatori che sarà allestita nel corridoio del reparto. La biblioteca intitolata «Il granaio», è una raccolta di un migliaio di testi raccolti dagli operatori con l’aiuto dell’International Inner Wheel club di Manduria. La biblioteca “ Il granaio”, sarà a disposizione dei pazienti, degli assistenti, degli operatori e di quanti hanno voglia di leggere. L’inaugurazione che avverrà alle ore 18, sarà allietata dall’esibizione dei Cantacunti, gruppo musicale del cantastorie Gianni Vico (nella foto)  .

Porteranno i saluti il direttore generale della Asl, Fabrizio Scattaglia, il direttore medico del Giannuzzi, Franco Menza, la direttrice amministrativa Loredaca Carulli, il direttore del dipartimento di nefrologia della Asl, Cosimo Lodeserto, la responsabile cittadina di Inner Wheel, Emilia Miccoli, il dirigente sanitario Pio Lattarulo e il primario della nefrologia Stefano Chimienti. Interverranno inoltre Vincenza Musardo Talò, storico e critico d’arte e l’infermiera Viviana Nosella. Coordinerà gli interventi l’infermiere Gianni Vico  che concluderà l’evento con l’esibizione, assieme al suo gruppo Cantacunti, dello spettacolo musicale Parlando di Francesco». La partecipazione è aperta al pubblico.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Conferita all’artista Pietro Palummieri la Cittadinanza Benemerita

Il Consiglio Comunale di Maruggio, nella persona del sindaco Alfredo Longo, ha conferito questa mattina …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.