sabato 15 Dicembre, 2018 - 19:11:51
Home > Primo Piano > Il Maruggio strappa un punto sul difficile campo di Otranto

Il Maruggio strappa un punto sul difficile campo di Otranto

MARUGGIO – Buon  punto strappato dal Maruggio su un campo difficile come quello dell’Otranto. La squadra di mister Del Vecchio ha sfiorato il colpaccio, subendo il pareggio in pieno recupero e vedendosi annullato un gol regolarissimo poco prima del triplice fischio. Incomprensibile la decisione del direttore di gara. Sulla punizione calciata da Di Manzo, Distratis è partito nettamente da dietro tagliando verso la porta per un tocco delizioso al volo di destro che avrebbe meritato di entrare di diritto nel tabellino dei marcatori. Per i giallo-azzurri, anche un palo al 28’ pt con Mignano. L’Otranto ha confermato di essere un’ottima squadra, molto organizzata e che gioca un buon calcio. Il primo tempo è stato a leggero appannaggio dei padroni di casa, che hanno avuto una maggiore superiorità territoriale. Dopo un ottimo avvio del Maruggio, che per ben due volte nel corso dei primi 5 minuti avrebbe potuto passare, prima con De Nitto direttamente da calcio d’angolo e poi con Lanzo, l’Otranto è riuscito a prendere le misure agli avversari e ha condotto le operazioni. Ma al forcing dei locali non ha corrisposto una grande pericolosità sotto porta. Anzi, dopo il gol clamorosamente fallito dall’Otranto al 7’ pt con Dell’Atti, sono stati gli ospiti ad andare vicinissimi alla marcatura con Mignano, il cui tiro si è stampato sul palo. Ripresa decisamente più equilibrata, con occasioni da una parte e dall’altra. È passato prima il Maruggio, al 42’ st. Di Manzo, che già un minuto prima aveva fatto le prove del gol, parte sulla sinistra, semina gli avversari, e una volta arrivato sul fondo, lascia partire un cross basso che Mignano può appoggiare agevolmente in rete. Ma quando i giallo-azzurri sembravano ormai aver portato a casa una vittoria meritata, è arrivata la zampata di Pighin, bravo a sfruttare un’incomprensione della difesa maruggese. Poco prima del triplice fischio, come già detto, la rete annullata a Distratis.

Maria Lanzo

SCHEDE

Otranto: Giannetta, Salentino, Neco, Del Giudice, Galante, Biasco, Dell’Atti (34’ st Scrimieri), Marrocco (5’st Tarantino), Pighin, Presicce, Guido (33’ st Cursano). A disp.: Silipo, Morelli, Palma, Samueli. All. Salvadore.

Maruggio: Pastorelli, Scarciglia (44’ st Mero), Distratis M., Lanzo, Angelè, Caputo, De Nitto, Perrucci (10 ‘ st Trisolino), Pisani (1’ st Visconte), Mignano, Di Manzo. A disp.: Di Todaro, Mero, Brunetti, Prisciano, De Comite. All. Del Vecchio.

Marcatori: 42’ pt Mignano, 47’ st Pighin.

Note: ammoniti al 34’ pt Angelè, 24’ st Lanzo, 50’ st Neco.

Arbitro: Piacenza di Bari.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fotonotizia: Fulmine si abbatte su abitazione sulla Maruggio-Manduria

Un Fulmine si è abbattuto nella notte  su un’abitazione sulla Maruggio Manduria subito dopo la …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.