lunedì 19 Agosto, 2019 - 7:33:26
Home > Cultura e Eventi > Cultura > Lecce – Presentato il festival Incontri Ipogei un progetto ideato e diretto da Daniel Bacalov. Anteprima il 2 agosto con i New Troll

Lecce – Presentato il festival Incontri Ipogei un progetto ideato e diretto da Daniel Bacalov. Anteprima il 2 agosto con i New Troll

È stato presentato ieri (19 luglio)  in conferenza stampa al Convitto Palmieri di Lecce INCONTRI IPOGEI, festival dedicato al compositore Luis Bacalov.
Alla conferenza stampa sono intervenuti:

Daniel Bacalov, direttore artistico Incontri Ipogei
Loredana Capone, assessore all’Industria culturale e turistica Regione Puglia
Luigi Rizzello, Sindaco di Spongano
Fabio Bacile, dimora storica Palazzo Bacile
Franco Ungaro, direttore AMA-Accademia Mediterranea dell’Attore

Nel panorama dei festival nazionali di fine estate arriva INCONTRI IPOGEI un progetto ideato e diretto da Daniel Bacalov, musicista e compositore, conosciuto al grande pubblico per aver composto le musiche delle trasmissioni televisive di Michele Santoro (Samarcanda, Rosso e nero, Tempo reale, Moby Dick, Il raggio verde, Sciuscià) le musiche per RAI 3 (Report e W l’Italia, Presa diretta di Riccardo Iacona) e quelle per gli spettacoli di Giorgio Barberio Corsetti (premio Ubu 1999 per Il Processo di Kafka).
Il festival si inaugura con un’anteprima il 2 agosto quando nel Palazzo Bacile di Spongano si esibiranno i New Trolls e l’Orchestra della Magna Grecia in Concerto grosso di Luis Bacalov, a cui il figlio Daniel dedica l’intero festival: una perfetta fusione della musica barocca del Settecento con il rock progressive italiano da cui nacque l’LP “Concerto Grosso per i New Trolls”, una straordinaria opera i cui testi sono ispirati a liriche shakespeariane.

INCONTRI IPOGEI prenderà ufficialmente il via il 30 agosto, giorno della nascita di Luis Bacalov (1933- 2016), con un programma fittissimo di appuntamenti che spaziano dalla musica alla danza, dal teatro alla poesia, dalla fotografia al cinema.

“Il festival – afferma il direttore artistico Daniel Bacalov – esprime al meglio la gioia di fare arte insieme, alla ricerca della bellezza, in tutte le sue forme. Quella bellezza che ha nutrito ogni attimo della vita di mio padre. Dentro il Palazzo Bacile di Spongano, luogo straordinario, ricco di storia e cultura del Salento risuoneranno echi di blues e afro, tango e jazz, pop e rock, etnico ed elettronico, contaminazioni di racconto, teatro, butoh e danza contemporanea all’insegna del sincretismo che era la cifra poetica e stilistica di mio padre, il quale coniugava le radici della musica popolare argentina con la sapiente scrittura musicale derivata dalla sua formazione classica”.

Avevamo detto che non avremmo investito su eventi spot, – ha dichiarato durante la conferenza stampa l’assessore regionale all’Industria culturale e turistica Loredana Capone -, per questo abbiamo scommesso su una strategia che ragionasse sui luoghi, che segnano le radici di un territorio, la storia delle sue comunità, e contemporaneamente sull’arte e la cultura, perché rappresentano l’anima della Puglia e una grande occasione per fare economia nuova e durevole.
Far parlare i luoghi era la nostra missione e il festival INCONTRI IPOGEI, ideato e diretto da Daniel Bacalov, in collaborazione con la famiglia Bacile che ha messo a disposizione il frantoio, il Comune e la Pro Loco di Spongano e AMA-Accademia Mediterranea dell’attore, ha centrato appieno l’obiettivo. Perché qui un frantoio ipogeo diventa un cantastorie, racconta la storia dei contadini che dentro ci facevano l’olio, vivevano la propria vita, la propria famiglia, e lo fa attraverso il linguaggio dell’arte, che è un linguaggio plurale, capace di scavare nel fondo del fondo delle persone. Incontri ipogei è gioia di stare insieme alla ricerca della bellezza e dal 30 agosto al 6 settembre porterà in Salento decine di artisti di fama internazionale. Scommettiamo che cederanno anche loro al fascino della nostra terra?

Come Amministrazione ringraziamo a nome dell’intera Comunità di Spongano Daniel Bacalov per averci regalato questa meravigliosa intuizione creativa. – ha detto il sindaco di Spongano Luigi Rizzello – Quando l’Arte in tutte le sue forme riesce a valorizzare il nostro patrimonio culturale e storico, un’amministrazione non può che essere accanto ai soggetti proponenti. Perché non si può valorizzare il territorio senza passare dai nostri luoghi identitari e questa occasione permette proprio questo all’intera città di Spongano”.

Cinquanta gli artisti di fama nazionale e internazionale, tra i quali spiccano Natalio Mangalavite, Javier Girotto, Aymeric Forner, Judith Martinez ma anche Andrea Cortesi, Alberto Popolla, Errico De Fabritiis, Gianfranco Tedeschi, Fabrizio Spera, Marco Venturi, Roberto Pugliese (imperdibili le sue installazioni di arte contemporanea anche a fianco di Renzo Piano), l’ostunese Vince Abbracciante tra i fisarmonicisti più accreditati del momento, Luca Pincini e Gilda Buttà collaboratori assidui di Ennio Morricone), l’attore Paolo Musio che ha lavorato con i più importanti registi internazionali da Nekrosius a Terzopoulos, da Corsetti a Populizio a Martone , e poi dal Salento Ninfa Giannuzzi, Valerio Daniele, il regista Paolo Pisanelli (direttore del festival Cinema del reale)e le attrici di Pupe di pane (Angelica Di Pace, Giulia Piccinni, Benedetta Pati, Antonella Sabetta, Carmen Ines Tarantino) con il regista Tonio De Nitto.

Il festival nasce grazie alla collaborazione tra Comune di Spongano, Assessorato all’Industria Culturale e Turistica della Regione Puglia, Provincia di Lecce, AMA-Accademia Mediterranea dell’Attore, Pro Loco di Spongano, Unione dei Comuni di Diso, Andrano e Spongano, FAI-delegazione di Lecce, associazione Mozart Italia- Sede di Lecce, Associazione Festinamente di Lecce

Ecco gli appuntamenti in programma:
Teatro
PAURA E DELIRIO 30 Agosto ore 21
Alessia Berardi testo regia attrice
Ferninando Vaselli testo regia attore

Musica / tango / Jazz
ENCUENTROS 30 Agosto ore 23
Natalio Mangalavite voce pianoforte
Daniel Bacalov percussioni
Gianni Iorio bandoneon

Musica Classica/Contemporanea
EMISFERI omaggio a Luis Bacalov 31 Agosto ore 21
Andrea Cortesi violino
Marco Venturi pianoforte

Musica Oltre la tradizione
ASPRO 31 Agosto ore 23
Ninfa Giannuzzi voce
Valerio Daniele chitarra

Teatro
PUPE DI PANE 1 Settembre ore 21 e 22
regia Tonio de Nitto
di e con Angelica Di Pace, Giulia Piccinni,
Benedetta Pati, Antonella Sabetta, Carmen Ines Tarantino

Musica Blues / Free 1 Settembre ore 23
ROOTS MAGIC
Gianfranco Tedeschi contrabasso
Fabrizio Spera batteria
Errico de Fabritiis sassofoni
Alberto Popolla
clarinetti

Musica Tango / Jazz
RACCONTI MEDITERRANEI 2 Settembre ore 21
Gianni Iorio bandoneon
Pasquale Stafano pianoforte

Danza / Progetto originale
HIPÓGHEIOS 2 settembre ore 23
Daniel Bacalov spazio sonoro – percussioni
Roberto Pugliese live electronics
Alessandra Cristiani performer
Eleonora Chiocchini performer

Musica Classica / Contemporanea
LE CHARME DE LA MUSIQUE 3 Settembre ore 21
Luca Pincini violoncello
Gilda Buttà pianoforte

Installazione / Musica Elettronica
APOGHEION 3 Settembre ore 23
Daniel Bacalov Percussioni
Roberto Pugliese Live electronics

Musica Classica / Contemporanea
FOLK IN CLASSIC AND MODERN 4 settembre ore 21
Pietro Meldolesi violino
Edoardo Hubert pianoforte

Poesia
SOTTO LA SCURE SILENZIOSA
Letture dal “De rerum natura” di Lucrezio 4 settembre ore 23
Paolo Musio spazio sonoro
Riccardo Ancona percussioni

Teatro
OH NO SIMONE WEILL! 5 settembre ore 21
Milena Costanzo regia – attrice
Chiara Senesi assistente alla regia

Musica tango/jazz
DUO 5 settembre ore 23
Javier Girotto sassofoni
Vince Abbracciante fisarmonica

Musica French-Italian crossroads
BiViO 6 Settembre ore 21
Natalia Bacalov voce – violoncello
Martin Sevrin voce chitarra

Musica Rock
TU 6 Settembre ore 23
Sebastiano Forte voce chitarra
Federico Leo voce batteria

Danza
PANNI
Lucia Carrano coreogra fia/performer 3 – 6 Settembre ore 22.30
Aymeric Forner performer
Judith Martinez performer

Cinema / Documentario 30 Agosto / 6 Settembre ore 24
ROUND MIDNIGHT
Officina Visioni
a cura di Paolo Pisanelli
Fotogra fia 30 Agosto / 6 Settembre
CAMERE OSCURE
Valerio de Bernardinis

I biglietti per ogni spettacolo sono disponibili su prenotazione, scrivendo a infoincontriipogei@gmail.com oppure telefonando al 347.4343429. Disponibile anche il servizio di prenotazione tramite Whatsapp.

Costo biglietti New Trolls 2 agosto
Intero € 20,00 – Ridotto 10€ (under 30)

Costo biglietti spettacoli dal 30/08 al 6/09 :
1 SPETTACOLO: Intero € 15,00 – Ridotto (Under30) € 8,00 2 SPETTACOLI: Intero € 20,00 – Ridotto (Under30) € 15,00

Abbonamento:
10 SPETTACOLI: Intero € 100,00 – Ridotto (Under30) € 70,00 5 SPETTACOLI: Intero € 50,00 – Ridotto (Under30) € 30,00

Info e prenotazioni: 347.4343429

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Caporalato, CIA Due Mari: “Ecco come innescare un circolo virtuoso”

Articolato documento consegnato dall’organizzazione nell’incontro in Prefettura  “No allo sfruttamento e all’ipocrisia: le aziende siano …