mercoledì 19 Giugno, 2024 - 18:25:16

Lega Navale Italiana Campomarino di Maruggio: incontro e uscita in mare con gli studenti del progetto Erasmus

CAMPOMARINO DI MARUGGIO –  Si è tenuto a Maruggio (TA) il secondo evento programmato del progetto Erasmus con allievi e docenti di quattro nazioni: Polonia, Romania, Bulgaria e Croazia. Presenti per l’occasione al Grand Hotel dei Cavalieri, la Sezione della Lega Navale Italiana di Campomarino di Maruggio, l’Istituto Alberghiero Mediterraneo di Pulsano e Maruggio con docenti e studenti, il Rotary Club Manduria con il Delegato Dott. Nino William Camassa, il Liceo “De Sanctis” di Manduria con il Delegato Scolastico prof. Francesco Prudenzano, l’Ufficio Marittimo Locale con il Comandante Cosimo Di Napoli, il Comando della Stazione dei Carabinieri di Manduria oltre a rappresentati delle istituzioni civili e militari onorati ed orgogliosi di accogliere i graditi ospiti.

Ha aperto i lavori il Presidente della LNI di Campomarino di Maruggio, Ing. Antonio Gigante che ha salutato le autorità intervenute, allievi, docenti e soci. Per tutti parole di stima e di apprezzamento per l’impegno profuso nei due eventi, che hanno visto la Sezione in prima linea nell’organizzazione delle conferenze, della logistica, dell’intrattenimento e delle uscite in barca degli ospiti. Si sono alternati i rappresentanti delle istituzioni facendo sentire la loro vicinanza ad allievi e accompagnatori che, grazie alla traduzione in simultanea, hanno particolarmente apprezzato l’accoglienza. Entrati nel vivo dei lavori programmatici, il Presidente Gigante ha relazionato sulla tematica: “A sustainable table for multiculturalism and inclusion”. Il Delegato Regionale LNI per la Puglia settentrionale, Dott. Marcello Zaetta, in visita alla Sezione, ha gradito rivolgere i saluti ai presenti con un suo pensiero in inglese particolarmente significativo ed applaudito.

Al termine dei lavori conferenziali, il Presidente Gigante ha ringraziato i rappresentanti istituzionali per la loro vicinanza alla LNI di Campomarino di Maruggio e lo staff dirigenziale dell’Hotel dei Cavalieri per la sempre puntuale e professionale ospitalità. L’intero gruppo si è poi trasferito sul porto di Campomarino dove tre imbarcazioni a vela dei soci LNI si sono alternate in uscite in mare con gli “apprendisti marinai”, che hanno avuto modo di ammirare uno dei tratti di costa più affascinanti ed interessanti visto dal mare, proprio quest’anno per la quinta volta “Bandiera Blu”. Il Presidente al termine delle uscite in mare ha ringraziato ed ha espresso parole di elogio e di stima agli equipaggi per il loro fattivo ed impareggiabile impegno in queste manifestazioni. Anche durante la visita alla sede di Piazza Italia “Torre dei Molini”, il Delegato Regionale Zaetta ha espresso apprezzamento per i mezzi e le attrezzature di cui si è dotata la Sezione e delle grandi potenzialità per il presente ed il futuro, formulando i migliori auspici per un’adeguata preparazione atletica in funzione dei Giochi del Mediterraneo 2026.

Fonte: www.leganavalenews.it

 

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fabio Tagarelli presidente Taranto25

Taranto 25 nel Comitato Promotore Start Cup Puglia

Nelle prossime settimane una nuova iniziative con 30.000 euro per le start up del territorio …