domenica 18 Agosto, 2019 - 17:09:57
Home > Attualità > Miss Progress International e la Fondazione IEO-CCM, di nuovo insieme per la prevenzione dei tumori femminili

Miss Progress International e la Fondazione IEO-CCM, di nuovo insieme per la prevenzione dei tumori femminili

Un momento dell’edizione 2018 della marcia in rosa (foto: Salvo Lupo)

Dopo il grande successo dello scorso anno, si rinnova la collaborazione a supporto della ricerca di IEO Women’s Cancer Center di Milano. Il 29 settembre la “marcia in rosa” si svolgerà a San Giorgio Ionico.

Un centro multifunzionale e multidisciplinare a misura di donna”, così l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano presenta sul proprio sito il Women’s Cancer Center, che raduna in un’unica area le competenze e i servizi necessari per dare risposte immediate e complete ad ogni donna che sceglie IEO per la prevenzione di tumori femminili, la diagnosi precoce, la cura o il follow-up.

La Fondazione IEO-CCM è impegnata nella raccolta di fondi per sostenere la ricerca sul cancro e sulle malattie cardiovascolari. Tra le iniziative promosse, la “marcia in rosa” organizzata dall’associazione culturale In Progress che, il 29 settembre prossimo, si svolgerà a San Giorgio Ionico, cittadina di circa sedicimila abitanti in provincia di Taranto.

Il sodalizio no-profit riproporrà questa iniziativa sulla scorta del grande successo riscosso a Fragagnano durante la precedente edizione di Miss Progress International-Donne per il Progresso e, anche quest’anno, schiererà in prima fila le Ambasciatrici del Progresso, provenienti da tutti e cinque i continenti, che parteciperanno, dal 27 settembre al 6 ottobre, alla settima edizione dell’evento dedicato ad Ambiente, Salute, Diritti Umani e Integrazione tra Culture.

Siamo orgogliosi di ospitare una manifestazione come questa – dice il sindaco di San Giorgio Ionico, Cosimo Fabbiano– perché vogliamo contribuire a diffondere la cultura della prevenzione, che può salvare molte vite”.

La giornata si concluderà con un seminario, aperto a tutti, al quale parteciperà la Dott.ssa Daniela Iacobone, medico ginecologo dello IEO, insieme ad altri specialisti del territorio.

Venerdì 4 ottobre, alla cerimonia finale dell’iniziativa, sarà presente il Dott. Mattia Intra, medico senologo dello IEO, per rappresentare l’Istituto e ricevere simbolicamente la donazione dei fondi raccolti.

Si potrà contribuire in tanti modi: acquistando una delle magliette rosa appositamente realizzate, partecipando all’estrazione di uno dei tanti premi portati da ogni angolo del pianeta o, più semplicemente, con un contributo alla Fondazione IEO-CCM sul sito www.fondazioneieoccm.it.

“Abbiamo già iniziato a coinvolgere altre associazioni -aggiunge Giusy Nobile, presidente di In Progress- e siamo certi che le persone risponderanno all’appello con entusiasmo e coloreranno di rosa la città, perché tutti sappiamo quanto siano importanti la ricerca e la prevenzione nella lotta contro i tumori”.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Caporalato, CIA Due Mari: “Ecco come innescare un circolo virtuoso”

Articolato documento consegnato dall’organizzazione nell’incontro in Prefettura  “No allo sfruttamento e all’ipocrisia: le aziende siano …