martedì 04 Ottobre, 2022 - 6:16:11

Sabato 10 settembre a Taranto il primo evento sull’innovazione e digitalizzazione rivolto ai professionisti del Meridione

Sabato 10 settembre a Taranto il primo evento sull’innovazione e digitalizzazione rivolto ai professionisti del MeridioneTutto pronto per Tawave 2022: a Taranto il primo evento sull’innovazione e digitalizzazione rivolto ai professionisti del Sud Italia

Secondo il DESI 2021, il Digital Economy and Society Index, l’Italia si colloca al 20esimo posto fra i 27 Stati membri dell’Unione Europea e a livello regionale italiano, a soffrire di poca digitalizzazione è il Mezzogiorno.

Tutto pronto a Taranto per Tawave, il primo evento dedicato all’innovazione e alla digitalizzazione dedicato ai professionisti del Sud Italia.

Sabato 10 settembre il Dipartimento Jonico di Giurisprudenza (via Duomo, 259) sarà una grande occasione per conoscere le novità e le opportunità in ambito di soluzioni digitali e i futuri scenari di sviluppo.

“Un evento gratuito che vuole rappresentare una grande possibilità per giovani professionisti del Meridione, gli imprenditori e le imprenditrici del territorio – dichiarano Alessia Demarco, Mariagrazia Efato, Valeria Merlo, Stefania Ressa e Carlotta Spalluto, le cinque giovani professioniste (dai 25 ai 34 anni) di surfHers, l’associazione che organizza Tawave in collaborazione con il Comune di Taranto – Vogliamo lanciare il segnale di una trasformazione digitale graduale ma profonda perché la bassa digitalizzazione qui nel Sud Italia è un ostacolo alla crescita delle imprese e delle province”.

Secondo il DESI 2021, il Digital Economy and Society Index, l’Italia si colloca al 20esimo posto fra i 27 Stati membri dell’Unione Europea e a livello regionale italiano, a soffrire di poca digitalizzazione è il Mezzogiorno. L’indicatore evidenzia un divario tra le regioni del Centro-Nord e quelle del Sud, riconducibile soprattutto alle competenze digitali e all’utilizzo di internet. Il ritardo del Mezzogiorno emerge anche nell’integrazione delle tecnologie digitali da parte delle imprese. Le ultime regioni a soffrire di carenza di digitalizzazione sono Basilicata, Puglia Sicilia e Calabria.

Sabato 10 settembre a Taranto il primo evento sull’innovazione e digitalizzazione rivolto ai professionisti del Meridione

“L’obiettivo di Tawave è quello di lavorare in sinergia per trasformare le difficoltà del periodo storico, segnato dalla pandemia, in opportunità di crescita e digitalizzazione per le aziende del Sud Italia. – continua surfHers – Nel nuovo scenario economico post Covid, le aziende più digitalizzate avranno la possibilità di aggredire prima la ripresa disponendo di maggiori capacità per ottimizzare le risorse e aumentare gli obiettivi di performance”.

Otto talk e 6 workshop ad accesso libero (previa prenotazione) con docenti e professionisti sia locali che provenienti da tutta Italia faranno da cornice ai cinque temi: comunicazione etica e brand value; finanziamenti per la digitalizzazione delle imprese; etica aziendale e valorizzazione delle persone; sicurezza e data governance, legal tech.

Si parlerà del valore dell’unicità del Brand come leva imprenditoriale, poiché oggi non è più sufficiente per le imprese sostenere di avere il prodotto o il servizio migliori; si parlerà di Sostenibilità digitale e sarà presente Marco Belardi, Consulente Direzione delle Politiche Industriali e Innovative presso il

Ministero dello Sviluppo Economico che converserà sulla difficoltà di implementazione del paradigma 4.0. Si parlerà anche di LEGO® SERIOUS PLAY®, il metodo per creare strategie in tempo reale per individui, team e organizzazioni, permettendo di scatenare intuizione, ispirazione e fantasia. E tanto altro.

“Tawave è l’evento che sposa i valori e gli obiettivi dell’amministrazione comunale, che vuole fortemente puntare sull’innovazione come elemento centrale dello sviluppo di Taranto – commenta Fabrizio Manzulli, assessore allo Sviluppo Economico e Vicesindaco al Comune di Taranto -. Tawave sarà l’occasione per narrare il lavoro che stiamo facendo con il Distretto dell’Innovazione, hub che nasce con l’obiettivo di accelerare l’adozione delle tecnologie digitali da parte delle aziende del territorio”.

A fine evento i partecipanti potranno aderire al Networking Party nel prestigioso Palazzo Amati: tra i simboli della città di Taranto, sede della Jonian Dolphin Conservation, per sviluppare opportunità professionali.

Nell’occasione, Palazzo Amati diventerà, a partire dalle 21.30 la tela del video mapping, strumento innovativo che – oltre a raccontare la digitalizzazione e il mare (due dei temi protagonisti del lavoro di video mapping) con effetti luminosi – valorizzerà ulteriormente la struttura architettonica.

In collaborazione con il Comune di Taranto e con il supporto di Fabrizio Manzulli, Assessore allo Sviluppo economico e Vicesindaco di Taranto, l’organizzazione del Tawave punta sulla mobilità sostenibile stipulando una convenzione con BIT Mobility.

Sabato 10 settembre per raggiungere il Tawave presso il Dipartimento Jonico di Giurisprudenza a Taranto vecchia, tutti i partecipanti potranno usufruire di 20 minuti gratuiti, utilizzando i monopattini elettrici di BIT Mobility.

Sarà sufficiente inserire il codice TAWAVEBIT nella sezione Profilo-Promozioni in App per ottenere 20 minuti gratuiti.

Tawave è l’evento organizzato da Associazione surfHers, gruppo di donne e professioniste impegnate nella promozione sociale dei temi legati all’innovazione, alla tecnologia e al digitale, con la collaborazione del Comune di Taranto.

L’evento gode, inoltre, del patrocinio della Regione Puglia, della Camera di Commercio e delle associazioni di categoria locali: Confindustria e Confcommercio.

Partner dell’iniziativa sono Larry Agency, agenzia di Comunicazione e Marketing che ha curato l’immagine e la comunicazione della manifestazione; Sabanet, software house con sede a Taranto, Roma, Milano e Durazzo che aderisce ad un hub innovativo con lo scopo di generare un impatto profondo

sulle imprese e sulle persone divulgando conoscenza attorno ai temi della tecnologia e della digitalizzazione; Pirola Pennuto Zei, primario studio di consulenza legale e tributaria in Italia.

Per maggiori informazioni eventotawave@gmail.com e per partecipare www.tawave.it.

PROGRAMMA

10 settembre, Dipartimento Jonico di Giurisprudenza, Taranto

I TALK

Ore 15.30 – Inizio

· Presentazione associazione surfHers

· Saluti istituzionali

· Fabrizio Manzulli, vicesindaco e assessore allo Sviluppo Economico – “Presentazione del Distretto dell’Innovazione di Taranto”

· Stefania Ressa, Amministratrice di Larry Agency – “Il valore dell’unicità del Brand come leva imprenditoriale”

· Susanna Sieff, Head of Sustainability, CSO, Senior Sustainability Advisor, TED speaker – “Sostenibilità, l’unico futuro possibile”

· Vincenzo Giliberti, Digital Transformation Leader – Teleperformance Italy – “Voice First: Un Progetto di successo per un contact center omnicanale e data-analysis oriented”

· Gianluca Bilancioni, Direttore delle Risorse umane di Teleperformance Italia – “Responsabilità Sociale d’Impresa e Comunicazione Interna alla base di Great Place to Work”

· Alessia Demarco, Digital Strategist, Consulente e Formatore – “Hack di crescita per le imprese: mindset e strategie”

· Samuele Rovituso – Co-founder di Legolize e Top 30 Under 30 Forbes – “Social Media Robe”

· Andrea Romoli – Facilitatore Certificato LEGO® SERIOUS PLAY®, Design Sprint e Design Thinking – “Introduzione al Design Sprint”

· Angelo Lippolis, Tech Lead & Blockchain Expert – “L’era del valore”

· Dott. Francesco Guastamacchia – “La digitalizzazione delle sentenze. Profili diacronici e sincronici della giurisprudenza predittiva”

· Premiazione Digital Business Competition

I WORKSHOP

Alessandro Terra, SEM Specialist & Digital Marketing Consultant per Search On Media Group – “Strategia multicanale per la crescita delle PMI”

Andrea Romoli, Facilitatore Certificato LEGO® SERIOUS PLAY®, Design Sprint e Design Thinking – “Metodologia LEGO® SERIOUS PLAY®”

Tommaso Jaroudi Tomponzi, CEO Tomponzi – Investigatore Privato – Corporate intelligence Analist – “Cybersecurity per proteggere il processo produttivo”

Mattia Salerno, Senior Associate Pirola Pennuto Zei – Avvocato specializzato in nuove tecnologie e Corporate Compliance – “Come digitalizzare la tua impresa: istruzioni legali per l’uso”

Marco Belardi, Consulente Direzione delle Politiche Industriali e Innovative presso Ministero dello Sviluppo Economico – “Smart Manufacturing e Digital Transformation Maturity: a che punto siamo?”

Luca Grillo, Startupper, trainer and full stack developer – “Business Game e Gamification per imprenditori e professionisti”

Tawave

TAWAVE è l’unione di “TA”, la sigla utilizzata per indicare Taranto (la città dove l’evento è nato) e “WAVE”, l’onda che simboleggia la perturbazione che coinvolge l’innovazione e la tecnologia. La mission del Tawave è diffondere conoscenza, partendo dal sud Italia, per sviluppare queste tematiche con lo scopo di migliorare la vita delle persone.

Chi siamo

surfHers è un’associazione di 5 donne, che si occupa di promozione socio-culturale no-profit. Il nome “SurfHers” fa riferimento alla parola “surfista” che in inglese diventa surfer. Nella parola surfer si è sostituito il suffisso “er” con “Hers” per dare un’accezione femminile al gruppo che compone l’associazione:

Alessia Demarco – Digital Strategist, Consulente e formatore

Mariagrazia Efato – Data Analyst e Controller per Sabanet

Valeria Merlo – Software Production Manager per Sabanet

Stefania Ressa – Amministratrice di Larry Agency e Communication Strategist

Carlotta Spalluto – Content Creator

Si ringraziano:

iTS Logistica Puglia (Main Sponsor) e i regular sponsor rino petino, Copyright, Teleperformance, Albergo del Sole, Al Canale ristorante, Wacebo Europe, Progetto Automatico.

Si ringraziano per il Networking Party: Queen 2.0, Tinazzi, InMasseria, Casanatura vivaio, Varvaglione, Tenute Tocci, Acqua Maniva, Associazioni Panificatori di Taranto e Provincia.

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il mio viaggio alla scoperta delle Grotte di Castellana. Le foto

Il mio viaggio alla scoperta delle Grotte di Castellana. Le foto

Le Grotte di Castellana sono tra le più belle e spettacolari d’Italia, sono ubicate nel …