venerdì 27 Novembre, 2020 - 11:46:06

Sava: Una rosa per NORMA COSSETTO


Norma Cossetto era una studentessa italiana e istriana violentata, uccisa ed infoibata dai partigiani iugoslavi il 5 ottobre 1943 nei pressi della foiba di Villa Surani. Alla giovane fu conferita la Medaglia d’Oro al Valore Civile alla Memoria dal Presidente della Repubblica Ciampi . Questa mattina, sabato 05 ottobre alle ore 10.30 presso Piazza della Vittoria, assieme agli amici dell’A.N.S.I. (Associazione Italiana Sott’Ufficiali d’Italia), aderendo al progetto del Comitato 10 Febbraio “UNA ROSA PER NORMA COSSETTO”, poseremo una rosa per ricordare il barbaro martirio della giovane Norma. Vi aspettiamo per celebrare insieme questo importante momento .

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Bollettino epidemiologico Regione Puglia del 19 novembre 2020

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento …