venerdì 18 Ottobre, 2019 - 15:24:07
Home > La Voce > Provincia e Regione > Sequestrati circa 650 chili di droga, quattro persone in manette

Sequestrati circa 650 chili di droga, quattro persone in manette

4-arresti-droga-1LECCE – Quattro persone arrestate, altre tre denunciate e circa 650 chili di droga sequestrata, tra marijuana ed hashish. Droga per un valore di circa 600mila euro.

È il bilancio dell’operazione antidroga condotta a quattro mani dalla Guardia di finanza di Brindisi e Lecce, che nella serata di ieri hanno arrestato tre italiani – tutti brindisini – ed un albanese, sequestrando oltre 600 chili di “erba” e 21 chili e mezzo di “fumo”.

L’operazione dei finanzieri è scattata nei pressi dell’oasi protetta delle “Cesine”, zona in cui, spesso, approdano ingenti carichi di droga, provenienti il più delle volte dalle sponde albanesi.

È qui che, nel pomeriggio di ieri, le fiamme gialle hanno notato alcuni movimenti sospetti: in particolare, la presenza di un furgone Ducato e di una Punto, entrambi presi a noleggio, i cui occupanti si aggiravano con fare sospetto nei pressi dell’oasi naturale.

Appostatisi per scrutarne i movimenti, i finanzieri sono usciti allo scoperto quando i quattro uomini sono stati visti caricare sul furgone numerosi colli. Ed intuendo che si trattasse di droga, sono poi passati all’azione.

Seguendo a distanza il furgone, “scortato” dalla Punto che fungeva da apripista, i finanzieri hanno bloccato il mezzo nelle vicinanze di Leverano. E una volta ispezionato il furgone è spuntata la droga: 612 chili di marijuana e 21,5 chili di hashish. Per i quattro, poi accompagnati presso la caserma della finanza di Brindisi, è scattato l’arresto in flagranza di reato.

C.L.1971In manette sono finiti un 33enne di Cellino San Marco, D. C., un 33enne di Erchie C.G.D, un 44enne di Avetrana L. C. e un 32enne albanese I. B. accompagnati in carcere su disposizione del pubblico ministero Emilio Arnesano.

Durante i successivi accertamenti, i finanzieri hanno sorpreso tre altri albanesi, che si allontanavano dall’oasi delle “Cesine” a bordo di un’altra vettura. Due di essi erano fradici, sbarcati sulle coste pugliesi insieme all’ingente quantitativo di droga. Per i tre è scattata la denuncia per concorso in traffico di sostanze stupefacenti.

 

 

 

IL VIDEO DELL’OPERAZIONE

[jwplayer mediaid=”15029″]

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Necrologio – Gli amici sono vicini al dolore che ha colpito Annalisa Vacca per la perdita della cara mamma

Tutte le parole del mondo non potrebbero colmare il vuoto che hai ora nel petto, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.