martedì 18 Giugno, 2024 - 15:21:20

Ticket in Puglia, scatta oggi l’euro a ricetta

BARI – Entra nel vivo l’applicazione del Piano di rientro sanitario. Da oggi tutti coloro che vanno in farmacia per l’acquisto di medicinali dovranno pagare un euro per ogni prescrizione rilasciata da un medico pubblico o di base (ricetta rossa). La misura è stata approvata due settimane fa dalla giunta, entra in vigore oggii con pubblicazione sul Bollettino ufficiale. È bene chiarirlo, riguarda tutti: gli esenti parziali o totali (cioè coloro che non pagano il ticket sui farmaci) e i non esenti. Solo a marzo, secondo quanto annunciato dall’assessore Tommaso Fiore, sarà possibile prevedere una forma di esonero per alcune fasce di popolazione (i già esenti sulle medicine). Sarà fatto in coincidenza con l’arrivo dei dati fiscali 2009 e il riordino del sistema delle esenzioni (si proverà ad avvicinare i tetti di reddito delle esenzioni per farmaci e per visite specialistiche). L’imposizione di un euro a ricetta è contenuta nel Piano di rientro, costituito di tagli alla spesa e aumento delle entrate. Col nuovo Ticket si punta da un lato a scoraggiare il ricorso improprio ai farmaci e dall’altro ad aumentare le entrate.

Fonte: corrieredelmezzogiorno

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fabio Tagarelli presidente Taranto25

Taranto 25 nel Comitato Promotore Start Cup Puglia

Nelle prossime settimane una nuova iniziative con 30.000 euro per le start up del territorio …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.