mercoledì 16 Ottobre, 2019 - 3:57:40
Home > Primo Piano > Un altro suicidio a Taranto vicino al Monumento dei Marinai

Un altro suicidio a Taranto vicino al Monumento dei Marinai

SUICIDIO-DAL-LUNGOMARETARANTO – “Voglio farla finita”. Lascia un biglietto nell’automobile e si lancia dalla ringhiera del Lungomare all’altezza del Monumento dei Marinai. Un uomo di 76 anni si è suicidato ieri, giovedì 21 agosto, intorno alle 18,00. Pare che l’anziano di Massafra soffrisse di solitudine, motivo che l’avrebbe spinto al gesto disperato. Il settantenne si è lanciato dalla ringhiera cadendo sulla banchina sottostante. Sul posto il 118 ha potuto solo constatare la sua morte. Oltre al medico legale, sul luogo ci sono i Carabinieri, la Polizia Locale e la Capitaneria di Porto. Si tratta del terzo caso di suicidio nella zona della ringhiera ai piedi del Monumento dei Marinai. A Ferragosto un giovane ha deciso di farla finita in quello stesso punto , dove già ad aprile si è suicidata una 25enne. Le autorità comunali stanno valutando l’opportunità di innalzare delle ringhiere protettive in quel punto per evitare possibili casi di emulazione.

Sempre ieri, un 27enne ha minacciato di uccidersi, l’agente della Polizia Locale lo ha convinto a desistere.

L’ennesimo tentativo di suicidio di un’estate da dimenticare è stato sventato ieri mattina da un agente della Polizia Locale di Taranto. Intorno alle 11.30 un giovane di 27 anni si è posizionato al di sotto della balaustra del Ponte Girevole, aggrappandosi ad un palo della luce e minacciando di lanciarsi nel vuoto. Un agente della P. M. in servizio, transitando sul Ponte, si è accorto di quanto stava avvenendo ed è prontamente intervenuto. Dopo qualche minuto il vigile è riuscito a convincere l’uomo a desistere dall’insano proposito. In seguito è intervenuto il 118.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il maestro che rivoluzionó il pensiero di dipingere i volti. Raffaello Sanzio a 500 anni dalla morte

La devozione e la purezza degli occhi delle donne. I fanciulli tra le mani delle …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.