venerdì 22 Novembre, 2019 - 0:50:09
Home > Attualità > Volley azzurrini: via libera per gli Europei in Bulgaria

Volley azzurrini: via libera per gli Europei in Bulgaria

La nazionale italiana under 17 di pallavolo maschile stacca il pass per la fase finale del Campionato Europeo di categoria in programma a Sofia, in Bulgaria, nel prossimo mese di luglio. La qualificazione arriva grazie al primo posto ottenuto nel torneo Wevza (Western European Volleyball Zonal Association), giocato in Portogallo, a Viana do Castelo, tra mercoledì 9 e domenica 13 gennaio.

Percorso netto per gli azzurri allenati da Renato Barbon che, dopo aver dominato la Pool B superando per 3-1 la Germania, 3-0 il Belgio e 3-0 la Francia, hanno battuto 3-0 (25-16, 25-17, 25-20) in semifinale l’Olanda e 3-2 (23-25, 25-23, 25-23, 19-25, 15-12) in finale per la seconda volta la Francia.

© Federvolley

Vittoria finale al Wevza e qualificazione agli Europei in tasca, quindi, anche grazie al contributo di tre talenti dell’Accademia del Volley Giovanile di Puglia della Materdominivolley.it Castellana Grotte, tutti convocati dal selezionatore Barbon per la competizione portoghese e tutti classe 2003: il libero calabrese Gabriele Laurenzano, il centrale pugliese Cosimo Balestra e l’opposto pugliese Riccardo Milano (nella stagione in corso impegnati anche con la serie C della Matervolley allenata dal direttore tecnico dell’Accademia Vincenzo Fanizza).

IL TABELLINO- ITALIA FRANCIA

ITALIA U17-FRANCIA U17 3-2 (23-25, 25-23, 25-23, 19-25, 15-12)

ITALIA: Dell’Osso 12, Parolari 21, Truocchio 6, Rossi 7, Bonacchi 1, Porro 15, libero: Laurenzano, Esposito, Vergnaghi, Balestra 1, Chiloiro. Ne: Milano. All. Barbon.

FRANCIA: Galtie 19, Paumelle 7, Chaboissant 7, Henno 18, Laumuno 5, Sakanoko 13, libero: Blanc, Bonin, Varier 1, Tafilagi 1. Ne: Valefauniu, Matuszewsky. All. Audabram.

Durata: 25’, 28’, 26’, 24’, 17’.

Italia: 3 a, 17 bs, 11 mv, 39 et

Francia: 4 a, 19 bs, 3 mv, 44 et

 

Fonte: Materdominivolley.it

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.