giovedì 04 Marzo, 2021 - 20:43:48

Istituto comprensivo “Don Bosco” Manduria: l’anno scolastico si conclude con un saggio di musica e danza

Istituto comprensivo "Don Bosco" Manduria: l'anno scolastico si conclude con un saggio di musica e danza

Manduria – Anche quest’anno alcuni alunni della classe terza B della scuola secondaria di primo grado dell‘Istituto comprensivo “Don Bosco” di Manduria, hanno concluso l’anno scolastico con un saggio di musica. Il tema è stato: “La colonna sonora” con brani inerenti ad esempio “Misery non devi morire” tratto dal primo movimento dal concerto per pianoforte e orchestra di Ciaikovskij, “Fratello sole e Sorella luna”, “Love Story”, “Momenti di gloria”, “Dottor Zivago”. Gli alunni che si sono esibiti con la clavietta guidati al pianoforte dalla loro professoressa, Rita Moccia, sono stati: Chimienti Alessandro, De Sario Stefano, Dinoi Giuseppe, Fontana Eleonora, Maiorano Francesco, Passiatore Alessio, Pesare Angelo, Zollino Ezio Maria.

Istituto comprensivo "Don Bosco" Manduria: l'anno scolastico si conclude con un saggio di musica e danza

Un ospite gradito è stata la maestra Marcella Galiano, violoncellista, che, insieme al pianoforte, ha eseguito gli stessi brani. Una straordinaria cornice è stata l’esibizione di due alunne, Nicastro Celine e Perrucci Sofia con il brano “Cinema Paradiso” di Ennio Morricone che a passi di danza, hanno descritto la nostalgica melodia. Il tutto si è concluso con un altro ospite eccellente, il maestro violoncellista Franco Zecchino che dopo aver chiacchierato, musicalmente, con il duo violoncello, ha eseguito una composizione del periodo romantico.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

  Lawrence Monsanto Ferlinghetti, comparso recentemente, è una linea che diventa interlinea tra ricerca, tradizione …