giovedì 29 Ottobre, 2020 - 2:37:16

Franco Califano ad un anno dalla morte: dal libro di Pierfranco Bruni “Sulla punta di una matita non sono passati secoli” al Tributo Nazionale a Roveleto di Cadeo di Piacenza – 28 marzo –

franco-califano-bruniGigi Marzullo: “Chi conosce Pierfranco Bruni, come me, sa che questo suo libro dedicato a Franco Califano è stato scritto con il cuore e con l’approccio critico di uno scrittore che misura le parole passo dopo passo”.

Ad un anno dalla morte di Franco Califano una nuova edizione del libro che Pierfranco Bruni ha dedicato all’autore di “Tutto il resto è noia”. Pierfranco Bruni offre un senso poetico ai testi di Franco Califano (Tripoli, 14 settembre 1938 – Roma, 30 marzo 2013) attraverso un sapere che è quello del critico letterario e del conoscitore profondo della letteratura italiana tra Otto e Novecento.
Infatti esce proprio in questi giorni una nuova edizione del “Franco Califano” raccontato da Pierfranco Bruni con presentazione di Gigi Marzullo.
Raccontando Franco Califano tra sensazioni, emozioni e poesia. Titolo: “Franco Califano. Sulla punta di una matita non sono passati secoli”, edito dalla Casa editrice Il Coscile (tel. 0981 22632) Castrovillari – CS.
Il 28 marzo prossimo si svolgerà un Tributo nazionale dedicato a Franco Califano all’’Hotel “Le Ruote” Roveleto di Cadeo di Piacenza. Saranno presenti tutti i musicisti di Califano. Nel corso della manifestazione– evento sarà ospite d’’onore Pierfranco Bruni. Il saggio – racconto è diviso in due parti. Nella prima c’è una attenta analisi del rapporto tra poesia e musica dagli anni Cinquanta ai giorni nostri in un attraversamento tra testi, autori e poeti che hanno caratterizzato il Novecento.La seconda parte è completamente dedicata a Franco Califano con delle spigolature completamente originali che rendono un omaggio al poeta, all’’uomo, all’’autore di testi famosi. Pierfranco Bruni annovera Califano tra i poeti della nostra contemporaneità. La presentazione è di Gigi Marzullo, il quale ha considerato il lavoro di Pierfranco Bruni come un tassello unico e originale. Infatti Gigi Marzullo ha scritto: “Califano si meritava un libro del genere. Scritto con eleganza, con stile lirico, con metodologia. Un libro che apre, chiaramente, delle prospettive nuove sia nel leggere la poesia sia nell’ascoltare la canzone sia nel confrontarsi con il viaggio musicale di Califano. Bruni sostiene con forza il legame tra canzone e poesia. Sostenendo ciò non fa altro che rafforzare l’intreccio dei cantautori che si sono inseriti nel contesto che va dagli anni Sessanta in poi, non solo quelli italiani”.

bruni-califano“In questo libro, ha sottolineato Gigi Marzullo, si focalizza l’inquieto Califano, tanto che lo annovera tra i “poeti maledetti”. Certo, parlando di canzone d’autore ma anche di critica poetica non si potrà fare a meno dell’interpretazione che Bruni ha fatto di Franco Califano. Chi ha conosciuto Califano, come me, oggi sarebbe contento di trovarsi tra le parole di Bruni. Il sogno è nella vita. Come la vita richiama sempre la speranza e la metafora del ritorno è una speranza che continua”.
Una chiosa particolare è in queste parole di Marzullo: “Chi conosce Bruni, come me, sa che questo libro è stato scritto con il cuore e con l’approccio critico di uno scrittore che misura le parole passo dopo passo. Califano ha vissuto la vita, dopo tutto, passo dopo passo”..

Conclude Marzullo: “Oggi Califano non c’è più. Ma è come se ci fosse. È come ascoltarlo tra una parola e un canto, una nota e un verso, una storia e un’avventura sul filo di un’antica malinconia. È come se ci fosse. E nonostante tutto si sente la sua mancanza, si avverte la sua assenza sia come uomo sia come cantante”.

califano

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Furti di energia elettrica e gas nel mirino della Polizia di Stato. A Manduria 35 appartamenti con allacci abusivi

Scoperti nel capoluogo ed in provincia , numerosi allacci abusivi sulle forniture domestiche. Denunce per …

Un commento

  1. Avatar
    cosimo massafra . ferrara

    solo un poeta può con poche parole coinvolgerti in un’emozione e rinnovartela ogni volta che le ascolti , grazie Califfo !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.