domenica 21 Aprile, 2019 - 10:28:21
Home > La Voce > Locali > Latiano – Conclusa la festa dell’ACR ragazzi della Diocesi di Oria

Latiano – Conclusa la festa dell’ACR ragazzi della Diocesi di Oria

Il Vescovo di Oria S.E. Mons. Vincenzo PISANELLO insieme ai ragazzi dell'ACR
Il Vescovo di Oria S.E. Mons. Vincenzo PISANELLO insieme ai ragazzi dell’ACR
LATIANO – Una giornata straordinaria all’insegna della gioia, della felicità e dell’impegno sociale, quella trascorsa il 1 giugno 2014 a Latiano, nonostante il tempo incerto e qualche spruzzo di pioggia, dai circa quattrocento ragazzi ed educatori di Azione cattolica Ragazzi della Diocesi di Oria!

Le delegazioni ACR provenienti dalle Parrocchie dei Comuni di Avetrana, Ceglie M., Francavilla F., Manduria, Maruggio, Sava, Uggiano M. e Villa C., sino sono unite ai tantissimi acierrini delle Parrocchie di Latiano, in piazza Umberto I, dove ha avuto inizio, con canti e balli, il raduno della Festa del CIAO 2014. Nella splendida cornice di quella piazza i ragazzi, gli animatori e tanti genitori sono stati accolti dall’Equipe diocesana, giuidata dal responsabile diocesano ACR Antonio Martina e dal vice Elisa Cosma, e dalla Amministrazione Comunale di Latiano, nella persona del Sindaco Antonio De Giorgi, la quale con generosità ha contribuito all’allestimento della manifestazione.

Alle 12,30 tutti nella Chiesa Madre di Latiano, per la Messa, celebrata dall’Assistente diocesano ACR, Don Angelo Micocci. Con emozione e raccoglimento tutti i presenti hanno ringraziato il Signore per il dono di quella giornata e la celebrazione si è svolta in un clima di grande partecipazione e di gioiosa fraternità.

Nel pomeriggio, a causa della pioggia, la manifestazione si è spostata all’interno della palestra della scuola elementare, dove i ragazzi sono stati raggiunti da S.E. Mons. Vincenzo PISANELLO, Vescovo di Oria, il quale si è intrattenuto con tutti in un clima di felicità e totale coinvolgimento nell’abbraccio collettivo che si è creato, anche per il confronto in atto tra i lavori realizzati dalle varie ACR parrocchiali, sul tema della manifestazione” Tutti in tavola, gustiamoci la Festa”. I gruppi parrocchiali hanno costruito, con fantasia e impegno, delle finte tavole imbandite, utilizzando materiali di riciclo, motivando la scelta di ogni piatto, con temi legati alla formazione cristiana, alla solidarietà e all’integrazione sociale tra popoli e tra culture.

Al termine preghiera collettiva di ringraziamento a Dio per aver potuto essere, ancora una volta, tutti insieme, promuovendo quei valori di formazione umana e cristiana, che sono l’asse fondativo di Azione Cattolica e poi tutti a casa, stanchi ma felici di essere stati insieme a Cristo, testimoni di una fede viva, che vede essere i bambini, i ragazzi, i giovani, la parte migliore della nostra società e la pietra di fondazione su cui costruire una Chiesa bella, libera e aperta all’ascolto e al sostegno di coloro che hanno più bisogno.

Comunicato stampa a cura dell’AZIONE CATTOLICA DIOCESI DI ORIA

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Maxi operazione della Guardia Costiera a tutela dell’ambiente

TARANTO – I militari della Guardia Costiera di Taranto, alle dipendenze del Comandante Giorgio CASTRONUOVO, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.